Cavi per interfaccia digitale: migliori prodotti di Dicembre 2020, prezzi, recensioni

1
2
Apple Cavo di ricarica USB-C (2 m)
RAMPOW Cavo USB C a USB C 3.2 Gen 2x2 con E-Mark, Cavo Thunderbolt 3 con PD 3.0 100W 20V/5A,...
Apple Cavo di ricarica USB-C (2 m)
RAMPOW Cavo USB C a USB C 3.2 Gen 2x2 con E-Mark, Cavo Thunderbolt 3 con PD 3.0 100W 20V/5A, 4K@60Hz...
Apple
RAMPOW
OffertaBestseller No. 13
Apple Cavo di ricarica USB-C (2 m)
Apple Cavo di ricarica USB-C (2 m)
Il cavo di ricarica USB-C è lungo 2 metri e ha un connettore USB-C a ciascuna estremitàPuoi usarlo con l’alimentatore USB-C Apple da 29W (in vendita separatamente) per caricare...È inoltre compatibile con lo standard USB 2, per sincronizzare e trasferire dati tra dispositivi...
Bestseller No. 14
RAMPOW Cavo USB C a USB C 3.2 Gen 2x2 con E-Mark, Cavo Thunderbolt 3 con PD 3.0 100W 20V/5A, 4K@60Hz...
RAMPOW Cavo USB C a USB C 3.2 Gen 2x2 con E-Mark, Cavo Thunderbolt 3 con PD 3.0 100W 20V/5A,...
Power Delivery fino a 100W per Ricarica Rapida: Completamente compatibile con PD 3.0 / 2.0, QC 3.0 /...Trasferimento Dati a 20 Gbps con E-Mark: Il cavo thunderbolt 3 può anche essere usato per...Risoluzione 4K@60 Hz: Il cavo usb c a usb c supporta la trasmissione di segnale video a 4K@60Hz....

Ecco tutti i cavi per interfaccia digitale in commercio. Guida alla scelta, con descrizione dei connettori principali e meno conosciuti. I prodotti migliori di questo mese con i prezzi e le funzionalità.

Evoluzione dei cavi per interfaccia digitale

Oggi i cavi per interfaccia digitale sono tanti. La tecnologia ha aggiunto molti tipi di connettori e cavi che collegano il bus seriale del computer a vari dispositivi come stampanti, lettori, interfacce, registratori e trasformatori digitali, apparecchiature video e attrezzature per DJ.

I diversi cavi, connettori e protocolli, riflettono i continui cambiamenti della tecnologia digitale. La tecnologia è spesso accompagnata da nuovi protocolli per hardware, software e driver.

Di seguito c’è la descrizione di alcuni dei connettori e dei cavi più comuni.

Spesso le apparecchiature digitali utilizzano lo stesso tipo di connettori delle apparecchiature analogiche (connettori XLR e RCA, ad esempio), ma i cavi sono generalmente progettati per resistenze diverse.

L’interfaccia MIDI deriva da un acronimo che sta per Musical Instrument Digital Interface. È un protocollo sviluppato per consentire la comunicazione tra strumenti elettronici e periferiche. Trasmette tutti gli aspetti di una performance musicale, tranne l’audio.

Le note sono impostate, per quanto tempo sono tenute, la velocità del ritmo, eccetera, mentre il suono effettivo è generato dal modulo audio collegato. Il MIDI può anche trasmettere parametri di controllo software e synth, consentendo di ruotare virtualmente pulsanti e cursori utilizzando una superficie di controllo MIDI.

La connessione USB è diventata uno standard per il collegamento di periferiche come stampanti, fotocamere, strumenti musicali e apparecchiature audio digitali. I cavi USB hanno connettori di tipo A o B su un’estremità e un altro connettore specifico per il dispositivo da collegare.

L’USB può anche essere utilizzato come fonte di alimentazione per il device connesso. Negli anni successivi alla sua introduzione, le specifiche sono state aggiornate rispetto allo standard 2.0 e sono retro compatibili.

Altri tipi di interfacce digitali

Un più recente connettore USB è il mini-jack USB, spesso usato sui lettori MP3 e su alcune apparecchiature Roland. S / PDIF è l’abbreviazione di Sony Philips Digital Interface Format.

Questa interfaccia audio digitale utilizza cavi cavi coassiali oppure ottici per la trasmissione. La versione coassiale usa spine RCA, ma questi cavi non sono intercambiabili con RCA analogici. La resistenza dell’S / PDIF deve essere di 75 ohm.

La versione ottica utilizza TOSLINK, che è una connessione sviluppata da Toshiba. Entrambe le versioni sono in grado di trasportare due flussi audio, in genere i canali sinistro e destro di un segnale stereo.

L’interfaccia digitale dei cavi FireWire è nota anche come IEEE 1394.

Un primo protocollo è stato sviluppato per il video, poiché consente il trasferimento di dati ad alta velocità fino a 800 Mbps. Attualmente è ampiamente utilizzato per applicazioni audio.

Oggi esistono tre tipi di connettori FireWire: 4 pin, 6 pin e 9 pin. Le versioni a 4 e 6 pin sono note come FW400. La versione a 9 pin è nota come FW800. Il 6 pin ha la stessa velocità di trasferimento dei dati del 4 pin, ma può fornire energia.

L’alimentatore a 9 pin è due volte più veloce degli adattatori a 6 o 4 pin. Sono disponibili quando è necessario collegare dispositivi che richiedono connettori diversi. L’FW800 è compatibile con gli altri due, ma non viceversa.

AES / EBU è un formato di interfaccia per segnale digitale sviluppato dalla Audio Engineering Society (AES) e dalla European Broadcasting Union (EBU) negli anni ‘80. Utilizza un cablaggio AES di tipo 1 a tre conduttori o un cavo da 110 ohm con connessioni XLR.

Trasferisce due canali tramite una connessione e il protocollo di trasferimento si basa su S / PDIF.

Cavi per interfaccia digitale meno conosciuti

A causa delle differenze di resistenza, un cavo per microfono XLR, anche se ha gli stessi connettori, non funziona come un cavo AES / EBU. Il BNC è un connettore elettrico unipolare che si trova spesso su cavi che portano segnali di sincronizzazione tra i componenti di uno studio digitale.

Questi cavi si trovano anche su apparecchiature audio e video e in quelle di prova. A volte, in un’applicazione non digitale, si usano i mixer con un connettore BNC. La tecnologia dei cavi a fibre ottiche viene spesso usata nei dispositivi digitali per il trasferimento dei dati.

Molti dispositivi digitali hanno due porte, una coassiale e l’altra ottica.

Un protocollo ottico importante è ADAT. Trasferisce otto canali di audio digitale su un cavo speciale con uno specifico connettore ADAT. I D-sub (TDIF) sono connettori multi-pin comunemente utilizzati nelle apparecchiature audio.

Il DB25 D-Sub è comunemente usato da alcuni marchi audio per segnali I / O analogici / digitali. I DB25 sono anche usati per connessioni analogiche, in particolare quelli che usano lo standard Tascam.

La spina Cinch ha un’impedenza caratteristica dei cavi per interfaccia digitale che deve essere di 75 ohm. Il collegamento è asimmetrico. La presa TOSLINK è un connettore per il collegamento in fibra ottica e il Mini jack ottico altrettanto. Cambia solo il collegamento.

Il MADI (Multichannel Audio Digital Interface) è un formato multicanale professionale. È una versione di AES / EBU che consente il trasporto di un massimo di 56 canali di dati audio digitali tramite collegamento coassiale dotato di connettori BNC o tramite collegamento ottico.

A che servono i cavi digitali e quanto costano

Lo scopo di base di un cavo elettrico è far passare il segnale da un componente all’altro senza degradare significativamente la potenza o introdurre rumore. I cavi di qualità progettati e costruiti per mantenere il segnale pulito e privo di rumore sono costosi.

La maggior parte dei musicisti non ha bisogno di questo livello di prestazioni dei cavi per le loro apparecchiature, ma se vuoi cavi di alta qualità, ti daranno una migliore potenza del suono. Il discorso vale anche per gli amanti della musica ad alti livelli.

I cavi per interfaccia digitale di qualità top hanno i connettori placcati in oro e fili di rame privi di ossigeno.

La placcatura in oro può ridurre la resistenza, ma è più soggetta a usura rispetto al nichel. Questa usura può essere accentuata per i connettori che sono spesso collegati e scollegati.

Il filo privo di ossigeno può offrire una resistenza inferiore, ma la qualità migliore può essere più utile in alcuni casi.

Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma l’elettronica è quello che preferisco. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e nuove tecnologie e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

Classifica dei Migliori Prodotti

1 Apple Cavo di ricarica USB-C (2 m)

Apple Cavo di ricarica USB-C (2 m)

  • Il cavo di ricarica USB-C è lungo 2 metri e ha un connettore USB-C a ciascuna estremità
  • Puoi usarlo con l’alimentatore USB-C Apple da 29W (in vendita separatamente) per...
2 RAMPOW Cavo USB C a USB C 3.2 Gen 2x2 con E-Mark, Cavo Thunderbolt 3 con PD 3.0 100W 20V/5A, 4K@60Hz...

RAMPOW Cavo USB C a USB C 3.2 Gen 2x2 con E-Mark, Cavo Thunderbolt 3 con PD 3.0 100W 20V/5A,...

  • Power Delivery fino a 100W per Ricarica Rapida: Completamente compatibile con PD 3.0 / 2.0, QC 3.0 /...
  • Trasferimento Dati a 20 Gbps con E-Mark: Il cavo thunderbolt 3 può anche essere...
Back to top
Guida Cavi